Darklovers di “Cook Delicious Recipes “

Blog di cucina: come ti è nata questa idea?

Fin da piccola amavo osservare mia nonna mentre cucinava. Mi piacevano i pranzi tutti assieme attorno alla tavola,il profumo di “cose buone” che arrivava dalla cucina,preparate con ingredienti semplici.Quando iniziai a cucinare fu.. “amore a primo ingrediente” e da allora non ho più smesso,di essere curiosa e voler imparare ricette sempre nuove. L’idea è nata inizialmente per raggruppare le ricette che tengo raccolte in un’agenda e metterle a disposizione di tutti.

Quali i requisiti per essere un buon sito di ricette?

Bisogna amare la cucina,riuscire a trasmettere a chi legge il blog la voglia di cucinare ogni ricetta,incuriosire e dimostrare che con semplici ingredienti si possono cucinare spettacolari piatti .Mettere passione in ogni cosa che si prepara e non arrendersi se il risultato finale non è come ci si aspettava. Il sito migliore è quello semplice,senza troppe divulgazioni,con spiegazioni chiare.

Prova del cuoco: ci inviti tutti a cena

Mi accerterei se tra gli invitati ci sono allergie o intolleranze su determinati ingredienti,mica voglio farli stare male eh! Sono piemontese,quindi non potrei negare a nessuno un assaggio di ravioli ( mai mangiati nel vino? no??? non sapete cosa vi perdete ),nella stagione invernale invece una bella bagna couda con tante verdurine cotte e crude! Un piatto di formaggi misti accompagnati da marmellatine della zona. Dolce.. baci di dama,ma potrei anche preparare una cheesecake con cioccolato bianco,leggera e deliziosa. Non posso omettere dal dire che i vini sarebbero rigorosamente della zona,Gavi e Brachetto di Acqui. Se poi preferite il pesce,basta dirlo,cucino qualsiasi cosa.

Facebook, Twitter, Google Plus: il tuo rapporto con i social network?

Sono su Twitter da 3 anni,ho conosciuto persone meravigliose con la mia stessa passione,con cui posso consigliarmi e scambiare idee. Posso far conoscere a tutti quello che cucino e invogliarli a prepararli.

Ingrediente segreto: piccolo consiglio ai lettori

L’ingrediente segreto? L’amore per quello che si cucina! Se ci si mette passione sarà tutto eccezionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *