Stefania di “Nuvole di farina”

Il suo sito:
Nuvole di farina
Blog di cucina: come ti è nata questa idea?

Nel mondo del web mi sono affacciata con molto timore, ogni tanto curiosavo per trovare idee e creare piattini sfiziosi finchè un giorno mi sono detta, ma forse a qualcuno può interessare anche quello che faccio io, e così è nato il “Nuvole di farina”; ho scelto questo nome perchè la farina è ciò che uso di più in cucina

Quali i requisiti per essere un buon sito di ricette?

Il mio sito ideale di ricette deve avere: tante ricette gustose che spaziano dalla tradizione agli esperimenti più insoliti; consigli e suggerimenti in modo che chi ripete la ricetta non si senta impacciato; eppoi simpatia e scambio di consigli e raccontarsi ogni tanto.
Quello che non dovrebbe avere: freddezza, trascuratezza nel rispondere a chi chiede

Prova del cuoco: ci inviti tutti a cena

A cena da me si può trovare di tutto dall’etnico al nostrano ma in genere faccio una fusion della cucina laziale con la cucina triestina, così accontento i due gusti della famiglia. Accontento volentiueri tutti i gusti purché non ci siano troppi grassi e cibi precotti

Facebook, Twitter, Google Plus: il tuo rapporto con i social network?

Sono ottimi modi per farsi conoscere e per dare visibilità al blog e alle nostre ricette, io vorrei entrare nel mondo di facebook e twitter, chissà che magari più in là non succeda.

Ingrediente segreto: piccolo consiglio ai lettori

Il mio consiglio a tutti è di annusare, ci sono tanti profumi, spezie, aromi per cui perchè limitarsi al solo sale e pepe? Eppoi provare provare e provare, nessuno è mai nato imparato ma tutti dobbiamo imparare per cui tentiamo anche le ricette più difficili, magari lavorando con la metà degli ingredienti ma proviamo!