cena
Food

Esperienze gastronomiche da regalare a una persona cara

Capita spesso, soprattutto quando si conosce da tanto tempo una persona, di attraversare momenti di forte crisi per quanto riguarda il dono perfetto per un compleanno, per Natale o per un giorno qualsiasi durante il quale si ha semplicemente intenzione di dimostrare il proprio affetto.

Se ci si impegna, si possono trovare stupende idee regalo che non possono che rimanere impresse nel cuore di chi riceve il dono. Nell’elenco è possibile includere senza dubbio le esperienze gastronomiche. Ideali sia per le buone forchette, sia per chi ha voglia di ritagliarsi qualche ora di relax magari assieme al partner, sono davvero tante.

Se sei qui, significa che ti stai chiedendo, di preciso, quali siano le alternative da prendere in considerazione. Nelle prossime righe, ne abbiamo elencate alcune tra le più interessanti.

Giro per cantine

Con questa soluzione, si prendono, come si suol dire, due piccioni con una fava. Il motivo? Si può regalare a una persona cara un’immersione nella magia dell’enologia italiana, vera e propria eccellenza mondiale e, nel contempo, darle modo di vedere alcuni dei luoghi più belli del nostro Paese. Molto spesso, infatti, le cantine si trovano poco lontano da suggestivi borghi, veri e propri gioielli che rendono l’Italia una meraviglia unica nel suo genere.

Cena stellata

Quando si parla di stupende idee regalo perfette per prendere qualcuno per la gola, non si può non chiamare in causa le cene stellate. In questi casi, la parola “esperienza” si può scoprire in tutta la pienezza del suo significato. Gli chef stellati, artisti del gusto, propongono piatti che sono un trionfo di piacere non solo per le papille, ma anche per gli occhi e, in alcuni casi, anche per il naso. Un doveroso cenno va poi dedicato all’ambiente. I ristoranti premiati con le stelle Michelin, infatti, sono caratterizzati da interni curati nel dettaglio e, in molti frangenti, contraddistinti dalla presenza di opere di artisti famosi (per non parlare della vista che si può godere dalle terrazze di alcuni locali).

Corso di cucina

Alzi la mano chi non ha quell’amico o quel parente che, da anni e anni, tenta di migliorare le sue performance in cucina senza ottenere risultati! Davanti a questo interrogativo, tutte le mani rimarrebbero abbassate. In questi casi, tra le soluzioni migliori per sorprendere rientra senza dubbio il corso di cucina. Chi pensa che sia un’alternativa banale e che si tratti di percorsi visti e rivisti, può anche cambiare idea.

Oggi come oggi, infatti, i corsi di cucina sono estremamente specializzati. Si può, per esempio, frequentarne uno dedicato al finger food. Un percorso di questo tipo è perfetto quando si ha intenzione, ogni volta che si organizza una cena, di sorprendere fin dal primo piatto portato in tavola, ossia l’antipasto o gli stuzzichini da assaggiare mentre si beve una coppa di champagne in attesa che arrivino le altre portate.

Cosa dire, invece, dei corsi per imparare a sfilettare al meglio il pesce? L’atto appena citato è una vera arte, che deve essere gestita utilizzando i coltelli giusti e imparando a tarare, a seconda della specie ittica con cui si ha a che fare, lo spessore delle fette.

Cesti gastronomici

Le stupende idee regalo per chi ha intenzione di fare un dono succulento non finiscono certo qui!  Da ricordare, per esempio, sono anche i cesti gastronomici. Anche in questo frangente, dietro a un regalo che a molti può apparire scontato si nascondono numerose implicazioni, molte delle quali profonde. Per rendersene conto, basta rammentare l’esistenza di diverse realtà non profit che raccolgono fondi per i propri progetti vendendo cesti ricchi di alimenti e liquori. In generale, scegliendo questa tipologia di regalo si sostengono piccole aziende che, operando in maniera sostenibile, vendono i prodotti a Km 0.

Biografia isan