Silvia di “Diciboincibo”

Il suo sito:
Diciboincibo
Silvia di “Diciboincibo” - La foto
Blog di cucina: come ti è nata questa idea?

Da sempre utilizzo il web per lavorare, per divertirmi, per informarmi e per passare il tempo.
Quando ho deciso di aprire il mio sito, www.diciboincibo.it, l’ho fatto sia per dare una forma concreta a quello che fino a quel momento era caos nella mia mente, che per non dover più sentire tutti gli amici dire: “quando apri un sito? così possiamo trovare le tue ricette ogni volta che vogliamo”.
E così l’ho aperto!
Diciboincibo è nato nella tarda primavera, ho già avuto molti contatti, mi da grandi soddisfazioni e allo stesso tempo un super impegno! Che dire, sono felice!

Quali i requisiti per essere un buon sito di ricette?

Un sito di cucina prima di tutto deve essere invitante, non deve mettere in soggezione chi lo legge. Non deve avere la presunzione di dire, “si fa così e basta”. Il mio modello è, lo so che è banale…, giallo zafferano. Lo trovo completo, curioso, interessante e allegro.
Visto che verrà letto, si spera, da molte persone va curato anche il linguaggio (mamma mia quanti blog zeppi di errori grammaticali da matita rossa!).
Insomma il mio sito ideale di cucina deve incuriosire, essere allegro ma non stucchevole, pieno di notizie, con ricette replicabili e non impossibili e soprattutto deve essere chiaro!

Prova del cuoco: ci inviti tutti a cena

Premessa, quello che non troverete mai, e sottolineo MAI, nella mia cucina è il coniglio. Non sto a raccontarvi della storia Dickensiana che mi ha portato ad abolirlo dalla dieta, sappiate che i miei commensali ideali non devono chiedermelo!
Per una cena tutta di pesce io vi proporrei: Antipasto: tortino di acciughe ripieno di patate allo scalogno e guarnito con dadolata di pomodori e capperi. Primo: Linguine con vongole, bottarga di muggine e scorza di limoni. Secondo: padellata di calamari e carciofi al profumo di menta. Dolce: Creme brulè.
Una cena di terra: Antipasto: Strudel salato con speck, brie, pinoli e uvetta. Primo: Spaghetti alla carbonara di zucchine. Secondo: Spiedini di pollo al limone, cipolla di Tropea e curry. Dolce: coppette di crema pasticcera e pera caramellata alla cannella.

Facebook, Twitter, Google Plus: il tuo rapporto con i social network?

Oltre al mio sito ho la pagina omonima su facebook, che sicuramente è il canale che sfrutto di più. Ho anche l’account su Twitter, sempre a nome diciboincibo, ma se devo essere sincera, faccio pubblica ammenda e ammetto di non utilizzarlo troppo. Mi sono anche appena registrata su Google plus e devo iniziare a prendere un po’ la mano.
Sto attivando anche il canale su youtube.
Insomma, li trovo fondamentali!

Ingrediente segreto: piccolo consiglio ai lettori

Il mio segreto? Essere convinti di quello che si fa e portarlo avanti. Non piacerà a qualcuno? Poco importa, piacerà ad altri? Tanto meglio!
Piace a noi stessi? Fondamentale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *