Monica Ranieri di “Oggi cucino io !!!”

Blog di cucina: come ti è nata questa idea?

Seguivo da qualche tempo il blog di Alessandra Versienti (www.mipiacesettembre.it) che, occasionalmente, ne citava un altro (Dandoliva). Questo mondo mi ha affascinata e mi ci sono buttata a piè pari.

Quali i requisiti per essere un buon sito di ricette?

Il mio sito ideale deve avere ricette non estremamente complicate, o quanto meno non solo quelle, ma anche ricette per tutti i giorni. Niente “puzza sotto al naso”. Ci devono essere foto curate (senza esagerare), una certa cura nello scrivere e soprattutto nessuna supponenza rispetto a “quanto sono brava” oppure integralismi su tipologia/qualità cibi. Disponibilità verso chi viene a trovarti e curiosità.

Prova del cuoco: ci inviti tutti a cena

La mia cena preferita è quella fatta tra amici, non troppo formale e che posso preparare con calma e senza gente intorno (non amo cucinare in compagnia, mi mette ansia). Non amo piatti complessi, anche se affascinata dalla cucina non italiana poi, in definitiva, ricado sempre lì. Non sono troppo pro antipasti perchè rovinano l’appetito. Preferisco un buon primo, una pasta, ma ultimamente ho scoperto anche le zuppe, un secondo (che non so perchè è assai spesso al forno). Ho una vera passione per le torte rustiche, meno per le verdure in sè. E poi il dolce. Quello è immancabile. Sono una gran golosa. Grane passione il cioccolato ma ultimamente anche alla frutta, magari accompagnato con un buon gelato.

Facebook, Twitter, Google Plus: il tuo rapporto con i social network?

I social network sono un fenomeno assai interessante. Uso Facebook sia per promuovere un po’ il blog che per motivi personali. Lo stesso Twitter, che trovo un po’ più selettivi ma, per certi versi, più stimolante. Google + lo uso assai poco, soprattutto perchè fa parte della stessa piattaforma su cui si appoggia il mio blog. Mi piacciono, li frequento e cerco di non essere un meccanismo passivo anche se a volte è difficile.

Ingrediente segreto: piccolo consiglio ai lettori

L’ingrediente segreto? Citando Kung fu Panda:”L’ingrediente segreto non esiste” o meglio, siamo noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *