Manu63 di “… profumi e colori …”

Blog di cucina: come ti è nata questa idea?

Adoro cucinare da sempre e farlo mi rilassa, sono convinta che anche un piatto semplice se presentato con eleganza da il meglio di se. Ecco perchè “… profumi e colori …” per racchiudere i profumi, i sapori e i colori della mia terra tra monti e laghi. Il blog è nato come una raccolta delle mie ricette con foto che rendano più facili i passaggi, perchè una foto spesso è più chiara di mille spiegazioni. La soddisfazione è quando una nipote, un’amica mi fa sapere d’aver seguito una ricetta ed essere riuscita a farla …… ecco questo mi fa molto piacere; adesso del mio blog non potrei far senza.

Quali i requisiti per essere un buon sito di ricette?

Un sito di ricette o un blog deve essere sopratutto di ricette, vanno benissimo anche le divagazioni ma non devono essere predominanti. Non mi piacciono i blog dove la ricetta non è accompagnata da qualche foto oltre che del risultato finale anche qualcuna del procedimento. Una ricetta senza foto mi sembra copiata, in questo caso generalmente non visito il blog tutti sono capaci di copiare ricette dai libri di cucina. La ricetta deve essere provata da chi la pubblica perchè così sa trasmettere meglio il gusto della ricetta stessa e le sensazioni spesso sono molto importanti nel scegliere un piatto da fare.
Non mi piacciono i siti dove c’è troppa pubblicità, un po’ va bene ma non troppa

Prova del cuoco: ci inviti tutti a cena

Io non ho una cena preferita, cerco sempre di fare piatti che gli invitati possano apprezzare anche se a volte azzardo un po’, come quando ho presentato come dolce una torta al gorgonzola, mangiata da tutti i commensali e solo alla fine sono stati svelati gli ingredienti e nessuno ci credeva. Quando faccio un invito non ho in mente un vero e proprio menù solo qualche traccia è quando mi metto in cucina a preparare che si concretizza. Le cene migliori sono proprio quelle dell’ultimo minuto o decise la sera prima, ho una dispensa sempre ben fornita che mi permette una bella elasticità secondo l’estro. Se non siamo in molti mi piacciono moltissimo i risotti in tutte le versioni, o delle crepes, il dolce poi non manca mai anche se per mancanza di tempo potrebbe essere una semplice panna cotta con frutti di bosco caldi.
Non ho problemi se gli ospiti richiedono un piatto speciale, l’unica cosa con cui mi troverei un po’ in difficoltà sarebbe con delle fritture, ma solo perchè non fanno parte della mia cucina e quindi non mi sento così sicura, ma sarei capacissima di farla se fosse proprio un vero desiderio.

Facebook, Twitter, Google Plus: il tuo rapporto con i social network?

Io non ho un rapporto con social network, infatti non sono iscritta a nessuno di essi più volte mi sono riproposta di farlo ma per il momento il tempo è talmente tiranno che preferisco dedicarlo al blog. Mi fa molto piacere far conoscere il blog e per questo l’ho iscritto nei vari aggregatori, ma non dev’essere solo quello lo scopo per iscrivermi a Facebook, mi fa più piacere che il blog sia conosciuto per la qualità delle ricette. Uso invece messenger per chiacchierare con qualche amica.

Ingrediente segreto: piccolo consiglio ai lettori

Non ho un ingrediente segreto, ma quello che ci tengo a precisare anche a chi legge il mio blog è che una ricetta deve essere seguita alla lettera, negli ingredienti base, almeno la prima volta perchè così si può capire come viene, dopo una volta capito si possono fare tutte le variazioni che si desiderano adattandola ai propri gusti. Questa è una regola che applico sempre anch’io quando vedo una nuova ricetta, a volte qualche ingrediente mi sembra esagerato però almeno una volta la provo come è stata scritta, poi in un secondo momento se mi piace e la rifaccio l’adatto a mio gusto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *