La Mandolina di “La Mandolina, racconti di cucina”

Blog di cucina: come ti è nata questa idea?

La Mandolina Catering & Banqueting nasce nel 2002 dalla passione per la buona cucina di due amiche, Olivia Arena e Ilaria De Maria, e oggi può contare su un gruppo di oltre 25 collaboratori. Con il tempo abbiamo deciso di aprire le nostre porte a tutti attraverso i corsi della nostra Scuola di Cucina, e l’idea di un blog è l’evoluzione di tutto ciò! La cucina è la nostra passione! Leggiamo libri e riviste, studiamo i piatti e le ricette con molta cura, stiamo in cucina e cuciniamo davvero! Condividere questa passione ci rende molto felici!

Quali i requisiti per essere un buon sito di ricette?

Sicuramente un sito di ricette (e non solo) dovrebbe contenere un mix di ingredienti: foto, racconti, dettagli sulla preparazione e qualche riferimento “tecnico” e storico agli alimenti che vengono presentati. E’ importante che si presentino ricette nel modo più semplice possibile, perchè la cucina deve poter essere per tutti! La cosa più importante è far venire l’acquolina in bocca sempre!

Prova del cuoco: ci inviti tutti a cena

Il bello del nostro lavoro è che nessuna cena è mai uguale! La qualità della materia prima è sicuramente l’ingrediente principale, l’abbinamento con i vini giusti la ciliegina sulla torta. Amiamo molto i formaggi, specie di capra, i cereali (farro, cous cous…), magari un’ottima tagliata di tonno di Carloforte con pomodorini e olive taggiasche o ancora un risotto preparato al momento con Cabernet e rosmarino… Dipende sempre da chi saranno gli ospiti!
Tanto quanto i buoni ingredienti è fondamentale la tavola: ben preparata e curata nei minimi dettagli, principalmente bianco ma sempre con qualche tocco di colore!

Facebook, Twitter, Google Plus: il tuo rapporto con i social network?

Siamo ovunque! Crediamo davvero nella potenza di questi mezzi, per avvicinarci a chi come noi condivide la passione per la buona cucina…

Ingrediente segreto: piccolo consiglio ai lettori

La felicità. Che è vera solo se condivisa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *