Intervista a Valentina Ronca di “Cosa cucino stasera”

Blog di cucina: come ti è nata questa idea?

Sono Valentina Ronca di Ostia Lido, un quartiere di Roma e ho 31 anni.
Sono una ragioniera presso un laboratorio di analisi cliniche di Ostia Lido ma ho antissime passioni tra cui la cucina.

Mia madre mi ha insegnato a fare un ciambellone allo yogurt a 7 anni e da quel momento la cucina è diventata la mia passione .Avevo però un’esigenza di comunicare a tutti le ricette facili e veloci e così ho pensato di diventare una food blogger.

A maggio del 2012 ho aperto il blog:
http://cosacucinostaseraa.blogspot.it e da luglio 2013: http://blog.alice.tv/cosacucinostasera/ e ad oggi collaboro con grandi marche di prodotti alimentari come Pastificio Di Martino di Gragnano, Bacco di Bronte, Aceto balsamico Giuseppe Giusti di Modena, Il Molino Chiavazza ,Ariosto, Inalpi, Grok, Polenghi, Granoro, etc.. facendo per loro tante ricette deliziose e gustose.

Faccio anche parte della community “Gente del Fud” di Pasta Garofalo.
Ho partecipato a settembre 2012 nella trasmissione “Casa Alice – Amiche mie” su Alice – Sky con la ricetta “Limoncini di pollo e rosmarino con pane dorato e purè profumato al limone” e a ottobre 2013 su Arturo (Gruppo Sky) ho partecipato alla trasmissione “Indovina chi viene a cena” di Mattia Poggi con la mia ricetta “Pennette alla medici”.
Ho fatto una gara di foodblogger con la marca Fissler a Roma e una a Eboli nella manifestazione “Pianeta Bufala”.

A settembre 2013 ho fatto uno showcooking al Taste of Roma presentando le “Fettuccine alla papalina” ottenendo un grandissimo successo.
Il 2014 è stato un anno di vittorie: ho vinto un premio come MIGLIOR BISCOTTO DEL TIRAMISU’ nella gara di novembre presso Eataly Roma e un terzo posto nel contest di TASTE OF EXCELLENCE a ottobre.

Avendo origini sarde e napoletane, so cucinare piatti forti di queste regioni ma adoro anche quella siciliana e romana. Le mie ricette di battaglia sono i cornettini salati, i grissini saporiti, i panini imbottiti, la pasta fatta in casa, le crostate, i ciambelloni, il pan di
spagna, … Il mio sogno nel cassetto è fare una trasmissione anche piccola dove
posso realizzare le mie ricette semplici e abbastanza veloci.

Quali i requisiti per essere un buon sito di ricette?

No non ho modelli che seguo. E’ tutta la mia creatività 🙂

Prova del cuoco: ci inviti tutti a cena

La mia cena preferita è con piatti regionali specialmente quelli sardi perchè ho origini sarde e napoletane. Non ci sono piatti che non vorrei mai fare all’ultimo, in qualche modo me la caverei 😉

Facebook, Twitter, Google Plus: il tuo rapporto con i social network?

Il mio rapporto con i social è molto bello. Grazie ai miei contatti social sono stata una delle poche privilegiate a partecipare a giornate dedicate ai foodblogger all’Expo Milano 2015.
Ho conosciuto piatti sconosciuti e tante persone meravigliose.

Ingrediente segreto: piccolo consiglio ai lettori (tema libero)

“Il cibo è un’esperienza di vita. Il cibo è un collegamento fra culture diverse. Il cibo è condividere un piatto di pasta con chi non conosci. Il cibo è un regalo di Madre Natura. Il cibo è uno strumento musicale della vita. Il cibo salverà il mondo offrendo il cibo per la pace”
Ho partecipato per l’e-book CIBO PER LA PACE e hanno inserito un mio piccolo inciso a pagina 32.

“Cibo per la pace” – Scarica l’ebook gratuito


Questo ebook raccoglie i contenuti della serata del 25 ottobre 2015, dalle ricette e i testi degli interventi degli ospiti fino alle frasi che hanno partecipato all’iniziativa letteraria lanciata in occasione della festa, “Cibo per la pace“, appunto.
Sono delle bellissime soddisfazioni!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *