Intervista a Marco Siino di “Fornello Curioso”

Blog di cucina: come ti è nata questa idea?

In realtà lavoro con il web già da parecchi anni. Sono uno sviluppatore software, e tra le attività che gestisco ci sono anche alcuni siti web che curo e porto avanti autonomamente. A questi siti ultimamente si è aggiunto Fornello Curioso.
La cucina è un’altra delle mie passioni (forse potrei dire la seconda mia passione, dopo l’informatica/tecnologia), e visto che da un po’ di tempo cerco di sperimentare delle ricette gustose e allo stesso tempo sane, ho deciso di creare un blog in cui pubblicare le foto e le ricette degli “esperimenti culinari” che giornalmente faccio tra un lavoro e l’altro.

L’idea di base è quindi quella di far sapere alle persone che si può mangiare in modo assolutamente gustoso, sano spesso anche con poche calorie, senza necessariamente mangiare verdure bollite senza sale (che fanno venire i brividi anche a me!), proponendo ricette dietetiche e sane che spesso rielaboro partendo da ricette esistenti, ma modificate in modo da non nuocere alla salute o fare addirittura bene.

Quali i requisiti per essere un buon sito di ricette?

Le foto: devono esserci le foto che servono per capire cosa fare e come farlo. Non necessarimente tante foto, una per ogni micropassaggio (come fanno alcuni siti), ma è importante che ci siano le foto per i passaggi più importanti, quelli che possono essere fraintesi o per i quali una foto facilita la comprensione del passaggio.

Un’altro requisito secondo me fondamentale, o quasi, è il numero delle calorie. Anche per i siti non orientati alle ricette dietetiche, sarebbe importante scrivere quante calorie apporta una porzione o 100gr del prodotto finito, perchè nel caso in cui chi è a dieta (o chi semplicemente volesse mantenere il proprio peso) volesse concedersi lo sfizio di fare una ricetta particolare, almeno sa quanto ne può mangiare e si regola di conseguenza.

Anche per questo motivo ho deciso di indicare sempre il numero di calorie per ogni ricetta presente nel mio blog Fornello Curioso.

Prova del cuoco: ci inviti tutti a cena

Mangerei ogni sera pizza fatta in casa, ma devo inventare nuove ricette da mettere sul sito, quindi non posso!

Facebook, Twitter, Google Plus: il tuo rapporto con i social network?

Facebook lo ritengo attualmente il più importante e interessante. La maggior parte degli utenti internet è su facebook, e qualche volta anche qualche animale domestico! (non avete mai visto il profilo di un gatto o un cane? io si!). Twitter è meno utilizzato ma lo ritengo comunque uno strumento importante e da non sottovalutare. Per quanto riguarda Google Plus personalmente non lo uso ancora, e credo che non abbia ancora spiccato il volo.

Ingrediente segreto: piccolo consiglio ai lettori (tema libero)

Come fa ad essere segreto se ve lo dico ? 😉 scherzi a parte, utilizzo spesso alcune spezie etniche come il cumino, la curcuma e non solo.

Utilizzo la curcuma per colorare, al posto dello zafferano, ma sopratutto anche perchè (come ho spiegato in alcune ricette del mio blog) è un potentissimo antiossidante che aiuta a prevenire tantissime malattie e dall’invecchiamento (provato dalla scienza ufficiale). Personalmente non amo il sapore, ma cerco di usarlo quanto basta il più possibile.

Poi beh, uso spesso anche l’aglio in polvere, ormai lo metto quasi ovunque. Ma voi evitate se avete un appuntamento galante! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *