Ilaria di “Le Cuoche Per Gioco”

Blog di cucina: come ti è nata questa idea?

L’idea nasce dalla passione mia e di mia sorella che da sempre sperimentiamo nuove ricette in cucina… insieme è tutto più facile! Anche il blog lo gestiamo insieme e ogni nuovo traguardo, diviso in due è ancora più bello!
E poi…. visto che non possiamo dimagrire noi… facciamo ingrassare gli altri!!!!!

Quali i requisiti per essere un buon sito di ricette?

Un buon sito di ricette deve avere sopratutto delle ricette semplici, ben spiegate…e qualche foto! Non necessariamente delle foto fantastiche ma che almeno dimostrino i procedimenti e il risultato finale! Noi facciamo parte della grande famiglia “Giallozafferano” e i nostri modelli sono tutte le splendide/ splendidi blogger che ne fanno parte, sempre disponibili a darti una mano quando ne hai bisogno!

Prova del cuoco: ci inviti tutti a cena

La nostra cena preferita (estiva e leggera a base di pesce!)
Antipasto:
Stuzzichini di patate e salame (http://blog.giallozafferano.it/lacuocapergioco/stuzzichini-golosi-di-patate-e-salame)
Primo Piatto:
Taglioni salmone gamberi e noci (http://blog.giallozafferano.it/lacuocapergioco/tagliolini-salmone-gamberi-e-noci/)
Secondo Piatto:
Calamari ripieni
(http://blog.giallozafferano.it/lacuocapergioco/calamari-ripieni/)
Contorno:
Insalata surimi e tonno
(http://blog.giallozafferano.it/lacuocapergioco/3-consigli-light-per-lestate/)
Dolce:
Semifreddo a strati cioccolatosi
(http://blog.giallozafferano.it/lacuocapergioco/semifreddo-a-strati-cioccolatosi/)

Non c’è niente che non vorremmo ci chiedessero! Anzi…. qualsiasi sfida ci affascina!

Facebook, Twitter, Google Plus: il tuo rapporto con i social network?

Su facebook abbiamo anche la nostra pagina personale, utile per seguirci!
https://www.facebook.com/pages/LeCuochePerGioco/278116182240329

Twitter invece ancora non abbiamo imparato ad usarlo…….-.-

Ingrediente segreto: piccolo consiglio ai lettori (tema libero)

L’ingrediente segreto è avere passione e divertirsi! Se si fa tutto “per gioco” come noi, la riuscita è sicura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *