Giuseppe Tesoro di “La cucina del bradipo”

Blog di cucina: come ti è nata questa idea?

L’idea del blog è nata per caso, un mio amico mentre preparavo una cena mi ha detto: “Lo sai che Michela (una nostra amica) ha un blog di cucina?” e io in quel momento ho iniziato a pensare che anche io avrei potuto aprirmi un blog vista la mia passione per il cibo e il tanto tempo che passo davanti al pc. E infatti poco dopo ho aperto un blog iniziando a inserirci le ricette che preparo per me, per la mia ragazza e per gli amici. E’ aperto da poco ma sono felice sia perchè pur se appena nato il blog è seguito, e sopratutto perchè riesco a far esprimere la mia fantasia culinaria e farla vedere a tutto il mondo.

Quali i requisiti per essere un buon sito di ricette?

Secondo me quello che non può mancare è la passione, e questa si sente quanto leggi un post di una ricetta, far vedere che quello che hai fatto piace anche a te e che oltre a cucinarlo lo mangi volentieri. Bè poi ci sono altri aspetti più tecnici, come le foto fatte bene per invogliare il pubblico ad entrare nel tuo blog, e una spiegazione dettagliata della ricetta per far si che sia alla portata di tutti. Ci sono dei modelli che seguo, in particolare un paio di siti che sono tra i più importanti del settore, ma cerco di dare sempre un tocco personale alle mie ricette.

Prova del cuoco: ci inviti tutti a cena

La mia cena preferita venendo da una città di mare è sicuramente a base di pesce. Partirebbe con un antipasto misto di frutti di mare e insalata di polpo, poi dei troccoli allo scoglio, un orata al forno con le patate e impepata di cozze per secondo ed infine per dolce probabilmente un tiramisù.

Facebook, Twitter, Google Plus: il tuo rapporto con i social network?

Mi reputo abbastanza giovane (25 anni) e il mio rapporto con i social network è giornaliero, sono presente su tutti i più importanti social network sia come persona che con il mio blog, sopratutto per far conoscere il blog li reputo fondamentali e cerco di sfruttarli il più possibile.

Ingrediente segreto: piccolo consiglio ai lettori (tema libero)

Un segreto?non porsi limiti, provate tutte le ricette anche quelle che vi sembrano più difficili e se non vi riescono riprovatele ancora, con la passione si può arrivare molto lontano o almeno si può essere felici con se stessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *