Intervista a Francesca Viglio di “Cucina mia quanto ti amo”

Blog di cucina: come ti è nata questa idea?

L’idea è nata circa un anno fa, ma solo negli ultimi mesi ho trovato la concentrazione e l’entusiasmo giusto per iniziare questa avventura.
Il primo passo è stata l’iscrizione a facebook , poi ho iniziato a costruire il blog e sopratutto a documentare con foto ad hoc le mie ricette, quelle che quotidianamente preparo per me, mio marito, i nostri amici e parenti.
Poichè molto spesso amici e conoscenti mi chiedevano le ricette di ciò che preparavo, ho deciso di aprire un blog per poter reindirizzare coloro che mi chiedono informazioni sui procedimenti e gli ingredienti direttamente al blog.

Quali i requisiti per essere un buon sito di ricette?

Idealmente chi rende pubblica una ricetta deve accertarsi di dare indicazioni esatte sugli ingredienti, le quantità, i tempi di cottura e sul procedimento. Alcune volte mi è capitato di sperimentare ricette prese in internet e di non raccapezzarmi con i tempi di cottura o con il procedimento.
Nell’occuparmi del blog ho preferito, di proposito, non seguire alcun modello ma immaginare semplicemente di dover spiegare una ricetta ad un amico/a.

Prova del cuoco: ci inviti tutti a cena

Quando ho ospiti a cena, da buon napoletana, adoro proporre la pizza fatta in casa.
Mi piace proporre gusti classici ma anche nuovi gusti come la pizza con patate e carciofini, che ho recentemente proposto sul mio blog.
Accompagno la pizza con sfizi preparati da me come le polpette di melanzane o crocchè di patate. Infine preparo una crostata o un dolce al cucchiaio.
Poichè sono intollerante al lattosio, avrei difficoltà se tutti i miei ospiti fossero golosi di mozzarella, ma sono convinta che un compromesso riuscirei comunque a trovarlo.

Facebook, Twitter, Google Plus: il tuo rapporto con i social network?

Trovo che i social network siano un ottimo mezzo di comunicazione, perchè eliminano le distanze e permette ad una piccola blogger come me di essere visibile in ogni angolo del mondo. Così mi sono iscritta a molte community di Google plus, dove condivido le mie ricette; con Twitter, attraverso un piccolo cinguettio, annuncio la pubblicazione di una nuova ricetta e su Facebook condivido nei gruppi e tra gli amici le novità del blog; su Flickr carico le mie foto più belle.
Inoltre sono iscritta a diversi social news e ho aderito ad una serie di aggregatori di blog. Trovo molto stimolanti i contest, quindi conto di parteciparvi spesso.

Ingrediente segreto: piccolo consiglio ai lettori (tema libero)

Il mio segreto è la mia forza in cucina: quando sono dietro ai fornelli sono felice e spensierata. Quella gioia la trasmetto ai miei commensali attraverso i piatti che preparo.
Inoltre non sono gelosa delle mie ricette, anzi condivido volentieri il mio know-how e soprattutto non sono mai stanca di provare e sperimentare.
Anche quando devo fare un regalo, a meno di eccezioni, preferisco preparare con le mie mani una torta, un rustico, un torrone di cioccolato e così via: mi accorgo, ogni volta, che un dono culinario è molto gradito perchè è fatto con il cuore oltre che con le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *