Intervista a Antonio e Francesco di “Cibo, Vino & Cultura”

Blog di cucina: come ti è nata questa idea?

Il mio blog è gestito da me (Antonio) e da mio fratello(Francesco), uno dei motivi è proprio questo, gestire qualcosa di nostro insieme. La cosa che mi ha spinto a farlo è stato anche il fascino di questo mondo, la passione, trasmettere qualcosa alla gente incrementando il proprio bagaglio culturale su questo argomento.

Quali i requisiti per essere un buon sito di ricette?

Sicuramente deve essere molto chiaro e dettagliato quando descrive una ricetta. Non deve soffermarsi a pubblicare ricette, perchè ormai la rete è piena di “ricettari” ma deve cercare di trasmettere in primis un emozione al lettore, secondo deve spaziare su tutto il mondo culinario e sopratutto trasmettere e creare una rete di appassionati sull’affascinante mondo dell’enogastronomia. Infatti all’interno del nostro blog abbiamo una sezione dedicata al vino e alla descrizione di alimenti importanti come lo zafferano.

Prova del cuoco: ci inviti tutti a cena

La mia cena preferita parte con un entrè di sashimi misto e delle capesante scottate accompagnate da un flute di champagne o da una bollicina italiana, e prosegue con un filetto di merluzzo cotto a bassa temperatura, accompagnato da una sala al porro ,liquirizia e spinaci saltati il tutto accompagnato da un Ca’ Del Bosco.
Non vorrei che i miei commensali mi chiedessero qualche giorno prima un filetto alla wellington con salsa al vino rosso poiché la preparazione richiede tempo.

Facebook, Twitter, Google Plus: il tuo rapporto con i social network?

Sono molto favorevole ai social network per questa causa. Sono un ottimo strumento per farsi conoscere e diffondere le proprie notizie e articoli. Infatti siamo riusciti a registrasi quasi su tutti i social .

Ingrediente segreto: piccolo consiglio ai lettori (tema libero)

L’ingrediente segreto è una buona Passione e cura dei Dettagli. Parlando di cibo, è molto importante la scelta della materia prima e la il tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *