Giovanna di “man GIÓ nissima”

Blog di cucina: come ti è nata questa idea?

Il mio foodblog è ed è stato per me una luce in fondo al tunnel!!! Eh si, perchè è nato dalla voglia di riprendersi, di riappropriarsi di uno spazio personale, fuori dal tran tran quotidiano. Una cosa tutta mia che mi ha restituito la voglia di fare… E di mangiare!

Quali i requisiti per essere un buon sito di ricette?

Ho conosciuto il mondo dei food blogger mentre cercavo la ricetta della caprese…il blog di misya e la sua caprese mi ha fatto venir voglia di farne uno tutto mio!
Delle volte trovo avvilente notare quanto tra vari contest, pubblicità e ringraziamenti, si perda un po’ il vero senso del foodblog che, a parer mio, deve dare più importanza al cibo, alle ricette, che alla visibilità da accaparrarsi nel web. Di certo, essere ‘noti’ , ricevere visite ed avere commenti dà una certa soddisfazione… Scrivere, cucinare per se stessi è bellissimo, ma mentre lo si fa, ci si deve rivolgere a qualcuno… La comunicazione univoca è molto noiosa! Ma nn bisogna dimenticare che il protagonista rimane il cibo. Inoltre, credo sia importante provare ricette sempre nuove, così da fungere più che si può da tester per i lettori!

Prova del cuoco: ci inviti tutti a cena

Oramai mi sono rassegnata: le frittatine napoletane mi vengono sempre richieste e sono le prezzemoline di casa mia. Si son buone, portano dipendenza per quanto son buone… però io odio friggere! Puzzare di fritto mentre gli amici si divertono…grrrrr!
Nn mi stancherei mai, però, di cucinare dolci: prima o i proporrò una cena di soli dolci, dall’antipasto al… Dolce!

Facebook, Twitter, Google Plus: il tuo rapporto con i social network?

Pessimo, rapporto pessimo. Ci provo, ma nn ci riesco…. Come un matrimonio che nn avrebbe mai dovuto essere celebrato!

Ingrediente segreto: piccolo consiglio ai lettori

Quando si cucina, bisogna tenere bene a mente per chi… E tutto avrà un sapore speciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *