Eleonora di “Voglia di…”

Il suo sito:
Voglia di...
Blog di cucina: come ti è nata questa idea?

In realtà all’inizio ero un po’ restia, non amavo questa febbre da blog che si era sparsa su internet, poi però, spinta da alcune amiche virtuali a cui raccontavo delle avventure culinarie, ho deciso di lanciarmi ed ora non potrei fare a meno del mio blog.

Quali i requisiti per essere un buon sito di ricette?

Secondo me le ricette devono avere delle foto esplicative, meglio se riguardanti anche il procedimento e non solo il risultato finale. Inoltre devono essere spiegate con un pizzico di originalità e mettendoci un po’ del tuo, qualche consiglio pratico, qualche dritta, cose del genere.
Troppa pubblicità invece potrebbe essere deleteria, così come troppi fronzoli che poco c’entrano con le ricette. Inoltre ogni ricetta dovrebbe essere sempre un po’ rivisitata, mai copiata spudoratamente, soprattutto se presa da un altro foodblogger.\

Prova del cuoco: ci inviti tutti a cena

Solitamente quando invito a cena qualcuno, se so di poterlo fare, cerco di provare sempre qualche piatto nuovo, spesso rischiando, ma il più delle volte azzeccandoci, per fortuna.
Parto sempre con degli antipasti leggeri, magari dei salumi o dei formaggi particolari che in casa mia non mancano mai, poi se è pranzo una pasta (le mie preferite sono quelle “bianche”), a cena invece mi sbizzarrisco di più, di solito amo le preparazioni al forno. Non mancano poi i dolci in casa mia: torte, muffin, biscotti…qualcosa anche all’ultimo momento ne esce sempre.
Come piatto che non vorrei dover fare sono gli spaghetti al pomodoro: mangiati troppe volte a casa dei miei!

Facebook, Twitter, Google Plus: il tuo rapporto con i social network?

Non sono una fan di questi canali di comunicazione e infatti non sono iscritta a nessuno degli elencati, perchè penso che ci si possa tenere in contatto anche senza di loro se si vuole. Utilizzo invece chat come Skype o msn, soprattutto con la mia famiglia visto che vivo spesso lontano dai miei cari.

Ingrediente segreto: piccolo consiglio ai lettori

Assaggiate sempre tutte le preparazioni: un vero cuoco non è tale se non assaggia.
Usate la fantasia e non abbiate paura di osare: la cucina è bella proprio per la versatilità degli ingredienti e dei piatti.
Il mio ingrediente segreto? Le spezie, che aggiungo, mischio e accosto in modo da non ricordarmi mai di preciso cosa ho messo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *