Il Cioccolato di Modica ottimo contro l’ipertensione arteriosa

Celebre tra i golosi ed i cultori del cibo di nicchia generalmente per le sue caratteristiche gusto olfattive straordinarie, il cioccolato di Modica è ritenuto un vero cioccolato gourmet.

In pochi conoscono anche un importantissima caratteristica salutare che il cioccolato modicano riserva ai suoi consumatori, abbassa la pressione arteriosa ed aumenta l’elasticità delle arterie. E’ il risultato di una importante ricerca pubblicata su Hypertension, rivista americana di riferimento mondiale per le ricerche sull’ ipertensione arteriosa e sulle malattie cardiovascolari, la ricerca è stata condotta dall’Ospedale Umberto I di Siracusa in collaborazione con il centro ricerche in malattie cardiovascolari dell’Università dell’Aquila.

ModicanoInterno

Lo studio è nato con l’obiettivo di valutare gli effetti sulla pressione arteriosa e sulla elasticità delle arterie del Cioccolato di Modica. E’ noto da decenni, infatti, che popolazioni che avevano un alto consumo di fave di cacao non si ammalavano di malattie cardiovascolari, su tutte vi è l’esempio di quella Azteca, di qui la volontà di portare avanti uno studio che valutasse scientificamente gli effetti della somministrazione di cioccolato modicano su soggetti ipertesi.

A differenza di altri tipi di cioccolato, quello di Modica ha la particolarità di essere preparato a freddo. Il cosidetto concaggio, ovvero la miscelazione della pasta di cacao (ottenuta dalla macinazione delle fave di cacao tostate) con i cristalli di zucchero avviene alla temperatura di poco superiore ai 30° C, tale lavorazione a freddo oltre a preservare le caratteristiche gusto-olfattive del cioccolato, ne preserva tutte le qualità organolettiche tra cui quelle che determinano una maggiore elasticità delle arterie. La stragrande maggioranza degli altri cioccolati italiani sono prodotti lavorando la massa di cacao ad alte temperature, durante le quali, profumi e caratteristiche organolettiche del cioccolato vanno persi, oltre al fatto che vi sono addizionati emulsionanti, burro di cacao, latte e grassi idrogenati vari.

I risultati dello studio sono stati evidenti e più che incoraggianti, la somministrazione del famoso cioccolato siciliano ha provocato un importante riduzione della pressione arteriosa dovuta ad una aumentata elasticità delle arterie che hanno determinato una minore resistenza alla circolazione sanguigna.

In conclusione lo studio conferma che la regolare assunzione di una esigua quantità (10-15 grammi) di Cioccolato di Modica fà bene alla salute oltre che al palato.

Biografia giuseppe

Cibo e vino per passione, la passione ben presto si trasforma in un lavoro. Il lavoro più bello del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *