Prodotti Italiani: Re e Regine delle Tavole Internazionali

mozzarellaL’industria enogastronomica italiana è in grado da sempre di superare crisi e globalizzazione, e non a torto può essere considerata la migliore al mondo. Focus su 5 prodotti della tradizione.

Il cibo italiano è un autentico trionfo. Il mondo lo apprezza per il modo che ha di rapportarsi all’alimentazione. Fra gli italiani e il cibo esiste un legame forte, di vero amore. Secondo i numeri espressi dal Censis sono 29,4 milioni gli italiani che si definiscono appassionati, “si tratta di persone a cui piace informarsi e parlare di cibo”. Sono invece 12,6 milioni coloro i quali “si ritengono intenditori, capaci di discutere con buone nozioni su preparazioni, ricette e tradizioni”.
Scende a 4,1 milioni la quota di italiani che sostiene di appartenere all’ala di “veri esperti”.

L’amore per il cibo è chiaramente facilitato dai tanti e meravigliosi prodotti agroalimentari di cui è ricco il nostro Paese.
Un paniere stracarico di bontà dalla qualità impeccabile sono il biglietto da visita dell’Italia in campo alimentare.
L’industria enogastronomica italiana è in grado da sempre di superare crisi e globalizzazione, e non a torto può essere considerata la migliore al mondo.
I prodotti base per le ricette non hanno troppi fronzoli, e possono anche essere considerati ‘semplici’ nella loro straordinaria qualità.

Partiamo dall’olio di oliva. Se la cucina italiana ha ragione di essere, molto è dovuto anche a questo straordinario estratto di salute, utilizzato come ingrediente in tantissime ricette.
Usato a crudo nelle insalate, consente di condire verdure, pietanze di pesce e carne e di insaporire pasta, cereali, sughi, ed emulsioni.

L’olio extravergine di oliva è essenziale nella preparazione del pesto. Dopo aver pulito con un panno le foglie di basilico si sistemano in un mortaio insieme ad aglio e sale grosso, dove il tutto si frantuma accuratamente con il pestello riducendo in crema. Si aggiungono poi il formaggio e il prezioso olio extravergine, che permette di amalgamare il composto e regalare un sapore inconfondibile.

mozzarellaUn altro sapore autentico delle nostre terre è la mozzarella che si può utilizzare per realizzare gustose bruschette, antipasti freddi come le varie declinazioni della caprese, crocchette, polpette, torte di verdure. Componente essenziale della pizza più classica, la mozzarella può essere usata anche per preparare gli arancini. Dopo aver lessato il riso, è sufficiente aggiungere pecorino, burro e uova. Il composto va mescolato e lasciato raffreddare, poi viene lavorato formando una sorta di crocchetta vuota al centro dove verrà sistemata la mozzarella, magari abbinata al prosciutto.
Chiusa con altro riso viene lavorata con le mani dando la forma di un arancino da passare nella farina, nell’uovo sbattuto e per finire nel pangrattato per poi passare alla cottura in abbondante olio.

pomodoroAltra prelibatezza di cui va fiera la cucina Mediterranea è il pomodoro, conosciutissimo e di alta qualità come quello di San Marzano. Amato in tutto il mondo il pomodoro, nella sua semplicità prelibata, si sposa alla perfezione alla preparazione di un sugo fresco.

Condimento per eccellenza di un piatto di pasta il sugo di pomodoro fresco si prepara facilmente. Lavati e tagliati i pomodori vengono fatti cuocere e poi triturati nel passaverdura. A quel punto si ripassano in pentola aggiungendo sale e olio e volendo anche un soffritto di cipolla e aglio per regalare ulteriore sapore. Si fa cuocere a fuoco vivace finchè il composto non raggiunge la consistenza desiderata. A cottura ultimata si aggiunge qualche fogliolina di basilico, intera o spezzettata.

prosciutto-crudoFra i prodotti tipici italiani non può mancare il prosciutto crudo di parma. Può essere consumato da solo, adagiato su simpatici crostoni o inserito nelle insalate. Gustosa la scelta di preparare dei tortini di patate farciti con il prosciutto e poi cotti in forno.

Il prodotto che vanta il maggior numero di tentativi di contraffazione è sicuramente il parmigiano reggiano, re delle tavole italiane. Genuino e dal gusto inimitabile in cucina è abbinato a moltissimi piatti dagli antipasti ai primi, dai secondi alle verdure. C’è addirittura chi lo azzarda in abbinamento ai dolci come evidenzia la preparazione della mousse al parmigiano reggiano, realizzata abbinando il prestigioso formaggio a panna, latte e gelatina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *